Sviluppo e validazione di un dispositivo portatile ed economico per l’Imaging Iperspettrale del contenuto lipidico delle membrane plasmatiche di cellule ematiche

Salute 4.0: sistemi innovativi per la deospedalizzazione, una vita indipendente e il benessere
home_science_icon1

Diagnostica non invasiva

Al fine di valutare lo stato di salute mediante l’indicatore olistico della membrana cellulare ottenuto tramite un semplice prelievo di sangue, l’Imaging Iperspettrale sarà applicato all’analisi della membrana eritrocitaria e del relativo pattern fosfolipidico, in condizioni fisiologiche e patologiche (infiammatorie, dismetaboliche, oncologiche e neurologiche).
home_science_icon3

Portabilità e accessibilità

Il dispositivo sarà portatile e di facile inserimento in prossimità del sito di cura e assistenza del paziente (Point of care), oltre che compatibile con l’uso nei servizi domiciliari in caso di soggetti disabili e fragili (Homecare). L’applicazione diagnostica sarà infatti prevalentemente incentrata su malattie ad alto impatto sociale e assistenziale come Alzheimer, Sclerosi Multipla e Diabete.
home_science_icon5

Progetto Multidisciplinare

BiophotOmics è un progetto multidisciplinare rivolto al settore di produzione biomedicale orientato ai servizi sanitari alla persona, finanziato attraverso il Bando per progetti di ricerca industriale strategica rivolti agli ambiti prioritari della Strategia di Specializzazione Intelligente (azione 1.2.2 Asse I POR FESR Emilia-Romagna 2014-2020).

BIOPHOTOMICS


Obiettivi del progetto BIOPHOTOMICS

#

Il progetto BIOPHOTOMICS mira allo sviluppo di sistemi fotonici innovativi e, nello specifico, alla realizzazione e taratura di un dispositivo portatile non invasivo per l'imaging iperspettrale delle cellule ematiche, tramite accoppiamento KET fotonica ed imaging.

11/06/2020

Manifestazione R2B 2020

06/06/2019

Manifestazione R2B 2019

Sviluppo e validazione pilota di dispositivo medico portatile ad imaging bio fotonico integrato con metodologia di testing lipidomica